Contest Apulia VHF QRP WattXMiglio


Con l'ottenimento del nominativo di sezione IQ6AV anche il contest team che ha sempre utilizzato il mio nominativo cambia volto ma non la propria anima. Infatti siamo sempre il sottoscritto Mirko IK6XUL e Stefano IZ6YLU a partire di prima mattina per la destinazione scelta per il contest Apulia che si svolgerà in condizioni QRP (bassa potenza) dove parteciperemo nella categoria 5 watt. La location scelta anch'essa è nuova infatti, dopo esserci confrontati con gli amici della sezione ARI di Senigallia IQ6SE per evitare di disturbarci in cima al Monte Nerone (PU), abbiamo deciso di andare sul Monte Petrano (PU) JN63HM. La cima già utilizzata da altri contest team era per noi un'incognita, ma con lo spirito de "l'importante è divertirsi" si prende e si parte.

Arrivati sul posto, la strada tutto sommato è agevole ed arriviamo prima del previsto, cerchiamo un posto comodo dove piazzare il camper ed iniziamo a montare l'attrezzatura, antenna, radio, generatore e siamo pronti. Facciamo una prova di trasmissione con il mio Yaesu FT-290 R-II, ma valutata la comodità di utilizzare il voice keyer decidiamo di abbassare la potenza allo Yaesu ft-897 ed iniziamo le trasmissioni.

La propagazione non è delle migliori e la configurazione a bassa potenza non favorisce un numero elevato di collegamenti. In questa situazione di "calma" in perfetto stile HAM radio è nata una bella collaborazione con Nicola IU5KHP, infatti nell'ultima ora di contest abbiamo deciso di unire le nostre forze condividendo la frequenza ed alternandoci nelle chiamate riuscendo così a raggiungere diverse stazioni. Chiudiamo la giornata con 34 collegamenti, un QRB (massima distanza) di 464 Km con S57O locatore JN86DT ed un punteggio stimato di 7860.

Per una valutazione completa della giornata dovremo aspettare la classifica finale, ma senza dubbio è stata una bella giornata all'insegna della radio e dell'amicizia.

Nella galleria sono disponibile le foto dell'evento.

Stampa  Email

Articoli Correlati